In offerta!

EREDI ALDO COBELLI "Teroldec" Vigneti delle Dolomiti 2018

Eredi di Aldo Cobelli è sinonimo di artigianalità, quella stessa che ricerchiamo in ogni bottiglia che selezioniamo e vendiamo, quella artigianalità che sembra un discorso ininterrotto tra la terra e noi. Questa piccola realtà contadina ha una storia lunghissima che parte 150 anni fa, ma che si definisce a partire dagli anni 60 quando Aldo Cobelli costruisce la piccola cantina per la produzione di vino in bottiglia. Le uve sono quelle tipiche del territorio di Lavis, Nosiola Chardonnay, Teroldego e Pinot nero, le rese per ettaro bassissime per dare al prodotto quella concentrazione ed espressione che sola può essere il fedele specchio del territorio. Le pratiche agricole sono rispettose e integrate, la mano in cantina una semplice conduzione dal piano solido dell’uva a quello liquido del vino, senza interventi eccessivi o sofisticazioni di alcun genere. Alla fin e in bottiglia ritroviamo la purezza, del territorio come delle persone che l’hanno interpretato, troviamo dunque il terroir nel senso autentico del termine.

15,50 13,50

Descrizione

Vino rosso ottenuto dalla vinificazione in rosso di uve Teroldego coltivate nei vigneti di proprietà sulle colline di Sorni. Raccolta manuale delle uve e diraspatura. Segue la macerazione a contatto con le bucce e la fermentazione che avviene spontaneamente con i propri lieviti in contenitori di cemento, in cui poi la massa affina prima dell’imbottigliamento.

Al naso prevalgono sentori fruttati e vegetali, in bocca il sorso è pieno e generoso, il vino manifesta la sua struttura in articolazioni tanniche spigolose, buona persistenza e freschezza, beva pulita e golosa.

Informazioni aggiuntive

Abbinamento

merenda con salumi del territorio, canederli in brodo,rognoni.

Anno

2018

Metodo di produzione

vinificazione in rosso

Perchè ci piace

bevibilità,eleganza,potenza

Produttore

Eredi di Aldo Cobelli

Uvaggio

Teroldego 100%

Voto

94/100

Zona

Lavis ( TN)